Ducati ST3

Ducati ST3 - ST3s - ST3s ABS Sport Touring

La Ducati ST3 è stata commercializzata dal 2004 al 2007, è andata a sostituire la ormai vecchia ST2 (presentata nel 1998) e ad affiancare la potente ST4s.Ducati ST3s
Con l'introduzione di questo modello è stato effettuato anche un restyling su tutta la linea Sport Touring che mostra linee filanti e tese  che ne snelliscono di l'aspetto, un nuovo gruppo ottico a 2 parabole con superfici complesse e il faro regolabile in altezza elettricamente, rivisti anche cupolino e parabrezza che adesso sono più alti di circa 10 cm e proteggono maggiormente il pilota dall'aria.
Nuovo anche il cruscotto elettronico ereditato dalla Multistrada che ha una gestione del sistema elettronico via linea CAN (utilizza una rete formata da due soli fili al posto della classica matassa che permette di semplificare l'impianto e di ridurre il peso),  che è la stessa soluzione adottata dalla 999.
La nuova strumentazione permette di avere di serie l'antifurto immobilizer
La modifica più importante è però il motore, sulla ST3 è un bicilindrico di 992 cc raffreddato a liquido e con tre valvole per cilindro, 2 d'aspirazione e 1 di scarico.
Questa unità è capace di 102 cv a 8.750 giri e offre una coppia di  9,5 kgm a 7.250 giri/min.
L'alimentazione è affidata come sulla altre ST ad una iniezione elettronica Marelli con corpo farfallato 50mm.
Questo modello Entry level della gamma Sport Touring offre alcune raffinatezza in meno rispetto alla ST4s, la forcella anteriore è una Showa a steli rovesciati da 43mm regolabile solo nel precarico mentra al posteriore abbiamo una sospensione progressiva con monoammortizzatore Sachs completamente regolabilDucati ST3se, daltronde al momento della presentazione la Ducati ST3 costava 10.955 € mentre la ST4s 13.195 €.
Con l'introduzione nel 2006 della ST3s ABS esce di scena la più potente ST4s e da questa eredita la forcella Showa a steli rovesciati da 43 mm con trattamento TiN completamente regolabile e il monoammortizzatore progressivo Öhlins completamente regolabile a controllo remoto del precarico e il forcellone in alluminio.
La ST3 nel corso degli anni e delle versioni ha avuto diverse modifiche alla meccanica vediamo le principali:
La frizione nel 2004 era la classica multidisco a secco con comando idraulico, dal 2005 su tutte le versioni è stata adottata  una frizione multidisco in bagno d'olio con comando idraulico.
Gli scarichi nel biennio 2004-2005 erano 2 silenziatori in alluminio con catalizzatore che rispettavano la normativa Euro 2, invece le moto prodotte nel 2006 e nel 2007 montavano sia il catalizzatore che la sonda lambda e rispettavano la normativa Euro 3 (ad esclusione delle versioni destinate al mercato USA).
Anche il motore è stato rivisto e dal 2005 poteva contare su 107 CV a 8.750 giri/min con una coppia salita a 10 kgm a 7250 giri/min.

 

Scheda tecnica Ducati ST3 e ST3s abs

Ducati ST3 del 2004 ST3s ABS del 2006
Telaio Traliccio in tubi di acciaio Traliccio in tubi di acciaio
Interasse 1430mm 1430 mm
Inclinazione cannotto 24° 24°
Sospensione anteriore Forcella Showa a steli rovesciati da 43mm regolabile nel precarico Forcella Showa a steli rovesciati da 43 mm con TiN, completamente regolabile
Escursione ruota anteriore 130mm 130 mm
Ruota anteriore Lega leggera a 3 razze 3,50x17 Lega leggera a 5 razze 3,50 x 17
Pneumatico anteriore 120/70 ZR17 120/70 ZR17
Sospensione posteriore Progressiva con monoammortizzatore Sachs completamente regolabile Progressiva con monoammortizzatore Öhlins completamente regolabile a controllo remoto del precarico. Forcellone in alluminio
Escursione ruota posteriore 148mm 148 mm
Ruota posteriore Lega leggera a 3 razze 5,50 x 17 Lega leggera a 5 razze 5,50 x 17
Pneumatico posteriore 180/55 ZR17 180/55 ZR17
Freno anteriore 2 dischi da 320mm semiflottanti, pinza a 4 pistoncini 2 dischi da 320 mm semiflottanti, pinza a 4 pistoncini, con ABS
Freno posteriore Disco da 245mm, pinza a 2 pistoncini Disco da 245 mm, pinza a 2 pistoncini, con ABS
Capacità serbatoio carburante 21l (di cui 6l di riserva) 21 l (di cui 6 l di riserva)
Peso a secco 214kg 204 kg
Strumentazione Cruscotto elettronico con comunicazione via linea CAN con centralina iniezione: display multifunzionale (tra cui tachimetro digitale, orologio, temperatura olio/acqua, livello carburante, consumo istantaneo/medio, benzina consumata, autonomia residua), contagiri analogico, spie luci con regolazione in funzione luce esterna, regolazione altezza faro, sistema immobilizer integrato Cruscotto elettronico con comunicazione via linea CAN con centralina iniezione: Display multifunzionale (tre cui tachimetro digitale, orologio, temperatura olio/acqua, livello carburante, consumo istantaneo/medio, benzina consumata, autonomia residua), contagiri analogico, spie luci con regolazione in funzione luce esterna, regolazione altezza faro, sistema immobilizer integrato.
Garanzia 2 anni chilometraggio illimitato 2 anni chilometraggio illimitato
Colore principale (telaio/cerchi) Rosso (grigio metallizzato, grigio metallizzato) - Giallo (grigio metallizzato, grigio metallizzato) - Grigio chiaro metallizzato (grigio metallizzato, grigio metallizzato) Rosso (rosso / nero) - Grigio senna (grigio metallizzato / rosso fluorescente) - Nero (nero / grigio)
Altezza sella 820mm 820 mm
Motore Bicilindrico ad L, distribuzione Desmodromica 3 valvole per cilindro, raffreddamento a liquido Bicilindrico ad L, distribuzione Desmodromica 3 valvole per cilindro, raffreddamento a liquido
Cilindrata 992cc 992 cc
Alesaggio x Corsa 94x71,5mm 94 x 71,5 mm
Compressione 11,3:1 10,3:1
Potenza 102cv - 75kw a 8750giri/min 107 CV - 78,8 kW a 8750 giri/min
Coppia 9,5kgm - 93Nm a 7250giri/min 10 kgm a 7250 giri/min
Alimentazione Iniezione elettronica Marelli. Corpo farfallato 50mm Iniezione elettronica Marelli. Corpo farfallato 50 mm
Scarico 2 silenziatori in alluminio con catalizzatore 2 silenziatori in alluminio con catalizzatore e sonda lambda
Cambio 6 marce 6 marce
Rapporti 1a 37/15, 2a 30/17, 3a 27/20, 4a 24/22, 5a 23/24, 6a 24/28 1a 37/15, 2a 30/17, 3a 27/20, 4a 24/22, 5a 23/24, 6a 24/28
Trasmissione primaria Ingranaggi a denti dritti, rapporto 1,84 Ingranaggi a denti dritti, rapporto 1,84
Trasmissione secondaria Catena; pignone 15; corona 42 Catena; pignone 15; Corona 42
Frizione Multidisco a secco con comando idraulico Multidisco in bagno d'olio con comando idraulico
Emissioni Euro2 Euro 3