Ducati Streetifighter

Ducati Streetfighter

Il Ducati Streetfighter è stato eletto “Moto dell’anno 2009” da parte di 40000 lettori della rivista Motociclismo.

Questo importante premio si deve oltre alla evidente bellezza dello Streetfighter anche alla caratteristiche tecniche e ciclistiche che ne fanno una moto eccezionale.

Cominciamo dal peso che è di 169 Kg per la versione normale e di 167 per la versione S, se lo abbiniamo ai 155 CV (114KW) del motore testastretta evoluzione 1098 otteniamo il miglior rapporto peso/prestazioni della categoria. Il telaio è un traliccio in tubi di acciaio ALS 450 con un nuovo angolo di inclinazione del canotto, l’interasse allungato e l’ammortizzatore di sterzo trasversale.

L’impianto di scarico di tipo 2-1-2 ha i silenziatori sovrapposti in acciaio spazzolato per la versione normale e acciaio spazzolato nero per la versione S.

La versione S si differenzia dallo Streetfighter per l’adozione di serie del DTC, ossia il Ducati Traction Control che prevede 8 diversi livelli di settaggio, del DDA ossia Ducati Data Analyser che permette di visualizzare i dati raccolti dai canali informativi comprensivo di software per PC, scheda di recupero dati USB-compatibile e istruzioni, di cerchi Marchesini a 5 Razze in alluminio e rifiniti in bronzo, un monoammortizzatore posteriore Öhlins completamente regolabile, una forcella anteriore sempre Öhlins da 43 mm anche questa regolabile e le cartelle copricinghia e il parafango anteriore in carbonio che contribuiscono a renderla più leggera della sorella.

Scheda Tecnica Ducati Streefighter

Motore

Bicilindrico a L, distribuzione Desmodromica 4 valvole per cilindro, raffreddamento a liquido

Cilindrata

1099cc

Potenza

155cv - 114kw @ 9500 giri/min

Coppia

11,7kgm - 115Nm @ 9500 giri/min

Frizione

Multidisco a secco con comando idraulico

 

Telaio

Traliccio in tubi di acciaio ALS 450

 

Pneumatico posteriore

190/55 ZR17 Pirelli Diablo Corsa III

 

 

Pneumatico anteriore

120/70 ZR17 Pirelli Diablo Corsa III

 

 

Freno posteriore

Disco da 245mm, pinza a 2 pistoncini

Freno anteriore

2 dischi semiflottanti da 330mm, pinze Brembo monoblocco ad attacco radiale a 4 pistoncini e 2 pastiglie

Streetfighter

Streetfighter S

Sospensione anteriore

Forcella Showa a steli rovesciati da 43mm completamente regolabile

Forcella Öhlins a steli rovesciati da 43mm con TiN completamente regolabile

Ruota anteriore

Lega leggera a 10 razze 3,50 x 17

Forgiato in lega leggera a 5 razze 3,50 x 17

Sospensione posteriore

Progressiva con monoammortizzatore Showa completamente regolabile. Forcellone monobraccio in alluminio

Progressiva con monoammortizzatore Öhlins completamente regolabile, con contromolla. Forcellone monobraccio in alluminio

Ruota posteriore

Lega leggera a 10 razze 6,00 x 17

Forgiato in lega leggera a 5 razze 6,00 x 17

Peso a secco

169kg

167kg